Incentivi DM 23 Giugno ’16

incentivi dm 23 giugno 2016

"tariffe incentivanti per i nuovi impianti che entreranno in esercizio oltre il 29.06.2017"

 

Il 30 giugno 2016  è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo decreto sulle rinnovabile il DM 23 giugno 2016, tale decreto resterà in vigore dal 30 giugno 2016 fino al 31 dicembre 2016.

Nel DM 23 giugno 2016 ci sono aggiornamenti in merito ai meccanismi di accesso e alle tariffe d’incentivazione degli impianti a fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico, introdotti dal DM 6 luglio 2012.

 

Anche nel DM 23 giugno 2016 viene incentivata la produzione di energia elettrica netta immessa in rete dall'impianto.

 

Come nel DM 6 luglio 2012, anche in questo decreto sono previsti due differenti meccanismi incentivanti:

  • tariffa incentivante omnicomprensiva (To) per gli impianti di potenza fino a 0,500 MW, calcolata sommando alla tariffa incentivante base gli eventuali premi a cui l'impianto ha diritto.
  • incentivo (I) per gli impianti di potenza superiore a 0,500 MW, calcolato come differenza tra la tariffa incentivante base a cui vanno sommati eventuali premi a cui l'impianto ha diritto e il prezzo zonale orario dell’energia.L’energia prodotta resta nella disponibilità del produttore.

- Gli impianti di potenza fino a 0,500 MW possono optare per l’una o l’altra tipologia, con la facoltà di passare da un sistema all'altro non più di due volte nel corso dell'intero periodo di incentivazione.

- Gli impianti di potenza superiore a 0,500 MW possono richiedere solo l’incentivo (I).

 tariffe incentivanti

Potenza impianto

Vita utile degli impianti

Tariffa                   incentivante base

biogas

a)Prodotti di origine biologica di cui alla tab. 1-B

1<P≤300

20

170

300<P≤600

20

140

600<P≤1000

20

120

1000<P≤5000

20

97

P>5000

20

85

b) Sottoprodotti di origine biologica di cui alla tab.1-A;  d) Rifiuti non provenienti da raccolta differenziata diversi da quelli di cui alla lettera c)

1<P≤300

20

233

300<P≤600

20

180

600<P≤1000

20

160

1000<P≤5000

20

112

P>5000

20

-

 

Modalità di accesso agli incentivi  per impianti nuovi, riattivazioni, ricostruzioni, potenziamenti

 

incentivi2